[wpvideo 2n8NtSEW]

La memoria è sempre troppo corta per chi continuamente ci vede lungo. I nostri passi vivono al presente nelle azioni che compriamo, non è mai passato: si chiamano ricordi: ma per mezzo di scelte, sono prolungamenti delle nostre azioni, escono dalle nostre dita ogni giorno, ogni ora e per sempre e sono gratis. Non costano niente eppure hanno un valore inestimabile. Questi momenti ci uniscono preziosi, ispirano la nostra vita, allagano i nostri rapporti, ci fanno trovare maggior insicurezza, domande ma anche strumenti per dare senso e risposte a vuoti che sembrano fuori controllo, ci portano problemi che diventano opportunità, ci fanno litigare e far pace senza che niente sia mai lo stesso, ci fanno andare nella stessa direzione conservando ognuno il suo senso dell’orientamento, sgretolano i nostri pregiudizi, ci emozionano e non ci dicono mai chi sono o dove vanno, eppure questi momenti sono qui ogni giorno, senza forma ne colore, in noi, fuori di noi, come onde che vanno e che vengono senza che nessuno le possa fermare. Grazie per questa spiaggia di magia che qualcuno potrebbe chiamare dedica, per questi 4,44 minuti che fanno del mio, del nostro mondo, un luogo bellissimo sul quale meditare prima di rituffarsi nella vita dove questo momento e gli altri sono un felice tuttuno di quello che siamo e saremo. Jetaime.

Share This