Per chi come me è cresciuto con i romanzi di Conrad, arrivare qui è la CoroNazione di un sogno per tanto tempo immaginato: la Malesia è grande, i treni sono efficienti, tutte le religioni del mondo convivono qui in quotidianità e afa, l’identità è frammentata tra persone di ogni origine, la natura deflagra, la modernità avanza e l’umiltà, le piccole comunità, le spiagge, le giungle, fanno allontanare la parola fine ad ogni passo su questa sorprendente terra annoiata.

Share This