Grazie mille anche da parte mia a tutti voi!

Nella mia vita ho conosciuto e incrociato tante persone luminose come voi, e questo non è per niente un caso. Forse perche da sempre penso che ognuno di noi è sempre nel contesto in cui scegliere di essere e attrae intorno a se le persone di cui vuole circondarsi, vi ho ascoltato tanto in questo primo mese e piu e riconosco in voi persone presenti, consapevoli con criterio di scelta, ho affrontato questo percorso senza alcun pregiudizio e senza gravi problemi personali conscio che questo lavoro di qualita su di noi possa essere da orbita ad altre persone che decideranno di donare il meglio di se in ogni momento in cui camminano questa meravigliosa realta della vita in tutti i suoi aspetti: trasparenti o meno, invisibili o tangibili che siano. Mi sono accorto viaggiando che la forma di come il mondo si manifesta puo cambiare e giocare intorno a se a seconda dei chilometri, della geografia, e soprattutto dalla prospettiva in cui lo guardiamo allontanandoci o avvicinandoci a tutte quelle situazioni che ci rendono in armonia con gli altri. Spesso ho trovato bandiere e nazioni sul mio percorso a sottolineare le diversità che stavo attraversando, eppure piu che mi spingo altrove a toccare il mondo con i miei occhi, piu mi accorgo che tutti noi abbiamo i soliti problemi, i soliti bisogni, i soliti insegnamenti di buonsenso a cui vengono attribuiti nomi diversi. E’ questo paradosso a spingermi a frequentare luoghi come in quelli in cui ci siamo ritrovati, luoghi in cui lo scopo di ognuno di noi è lo stesso ma le cui strade per arrivarci sono infinite, strette e in salita come diceva il buon Bruno. E’ da molto che mi sento felice, e ancor più felice mi fanno questi passi nel mistero della vita dove tutto è impermanente e irripetibile, imparando a osservare, cercare, armonizzare il cambiamento anche di fatti molto traumatici con cui quest’ esistenza ci mette alla prova, spero davvero e vi auguro davvero di trovare la persona che volete essere nel mondo perche tutti noi ne abbiamo davvero un grandissimo bisogno. Andiamo avanti su questa strada!
Share This